Voli di linea: la porta della toilette si apre senza dover usare le mani: l’idea dei giapponesi di Ana

Sabato 15 Maggio 2021 di Francesca Spanò
Voli di linea: la porta della toilette si apre senza dover usare le mani: l’idea dei giapponesi di Ana

Igiene e sicurezza ad alta quota: un must che in tempi di pandemia da Covid è ancora più importante. Ecco perché le compagnie aeree stanno sperimentando delle soluzioni innovative per limitare i rischi per i passeggeri e per il personale di bordo. E tra le proposte più interessanti, c’è quella della compagnia aerea giapponese Ana che punta ai bagni e installa le porte che si aprono senza dover usare le mani. In tal modo, non solo si evita il contatto con l’eventuale presenza del virus, ma le maniglie non diventano un veicolo di batteri e sporcizia. Ha, dunque, già introdotto questo tipo di tecnologia votata alla salute su 21 dei suoi aeromobili, già a partire dallo scorso 1° maggio.

Come funziona

Diciamoci la verità, lo abbiamo pensato tante volte che dopo aver visitato la toilette in volo ed esserci lavati le mani, avremmo preferito non dover toccare la sicura interna di chiusura e apertura per uscire. Ora questo desiderio diventa realtà e oltre alla manopola per bloccare l’accesso all’ambiente, i bagni in questione sono dotati di una manopola aggiuntiva che permette di utilizzare solo i gomiti per sbloccarla. Per facilitare l’operazione, è stata posta all’esterno una segnaletica con le istruzioni di utilizzo.

Un’esperienza al momento unica al mondo, dedicata a chi prenderà un volo All Nippon Airways e si troverà su uno degli undici Boeing 787-8, due Boeing 787-9 e otto Boeing 777-200, dove le porte sono già sistemate. Il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione con JAMCO Corporation e inizialmente sta riguardando aeromobili che operano su rotte nazionali in Giappone, ma saranno inserite in futuro su qualunque tratta nazionale e internazionale. Ana, poi, è la prima compagnia aerea in Asia e fra le sole quattro al mondo ad aver ricevuto la valutazione SKYTRAX Airline Safety 5-Star, che conferma l'efficacia di ANA Care Promise. Si tratta di un protocollo che si occupa di un’ulteriore attenzione alla salute dei passeggeri che va oltre le indicazioni della sanità pubblica.

 

Ultimo aggiornamento: 16 Maggio, 19:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA