Barcellona safari cocktail bar: 4 locali che valgono il viaggio

La capitale della mixology è una città senza centro, con secret bar nascosti dietro a supermercati e locali raffinati anche fuori dal centro

foto di Nicole Cavazzuti
foto di Nicole Cavazzuti
di Nicole Cavazzuti
3 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Febbraio 2024, 12:19

Altro che Londra. È Barcellona la capitale mondiale della mixology, con due cocktail bar in vetta alla classifica dei 50 World Best Bars 2023: Sips e Paradiso, al primo e al quarto posto della prestigiosa lista. Ma la capitale del bere miscelato è una città senza centro, con secret bar nascosti dietro a supermercati e locali raffinati anche in quartieri emergenti come Las Corts.

SIPS
Aperto due anni fa da Simone Caporale e Mark Alvarez nell’Eixample, Sips è un locale dallo stile minimalista.

Per capirci: non c’è un bancone vero e proprio, per esempio, bensì solo una station. Ma non è un vezzo: in questo modo gli ospiti si possono concentrare sui cocktail, sempre ben visibili in fase di preparazione da qualunque posizione ci si trovi. La novità del 2024 sarà l’experience room Esencia creata sul retro del locale dall'architetto Pau Llimona che inaugurerà a febbraio. Uno spazio per 14 persone (non necessariamente in contemporanea) dove provare un menù degustazione completamente liquido articolato in 8 proposte. Solo su prenotazione, da giovedì a sabato. Drink a partire dai 10/12 euro.

PARADISO
Il locale dove l’esperienza cocktail effetto WOW è certa però è Paradiso, nel Born, quarto bar al mondo (nel 2022 era il primo), nascosto dietro la porta di un frigorifero bianco di un negozio di pastrami. Qui tutto è nel segno della sostenibilità con decorazioni sempre edibili realizzate nel laboratorio del locale recuperando gli scarti. L’ambiente è scenografico, bellissimo. Da provare. Cocktail dai 16 euro.

MONK
Sempre nel Born merita una visita il Monk, speakeasy nascosto dietro a un tipico negozio drogheria dei pakistani. Diviso in due ambienti, con un secret club alle spalle di una tenda, nella prima sala offre cocktail scenografici e una proposta food fusion, nella seconda una discoteca con draft drink e ambiente vivace.

LA LLIBRERIA
A 20 minuti da piazza Catalogna, nel quartiere de Las Corts, La Lliberia regala agli amanti dei drink grandi sorprese. Una libreria con volumi antichi dà il nome a questo locale dove si possono bere tutti i classici e una proposta di rivisitazioni e di creazioni originali presentate con cura e con ingredienti di qualità. Drink dagli 8 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA