Maltempo, torna la neve sulle Dolomiti e sulla Marmolada

Maltempo, torna la neve sulle Dolomiti e sulla Marmolada
Maltempo, torna la neve sulle Dolomiti e sulla Marmolada
2 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Novembre 2022, 14:29

La neve è finalmente ricomparsa dalla scorsa notte sulle Dolomiti venete, con un calo deciso delle temperature e termometro che sulla Marmolada è arrivato fino a -6 gradi. La "spallata" del flusso atlantico all'anticiclone nordafricano ha visto il passaggio della prima perturbazione fredda sulla regione. Piogge abbondanti in pianura, e neve in montagna a quota superiori ai 1.500 metri. I primi fiocchi hanno iniziato a cadere poco prima della mezzanotte sulle cime del bellunese. Anche la Marmolada, tormentata dal grande caldo di questi mesi, è completamente imbiancata. A Ra Valles, sulle Tofane, sopra Cortina d'Ampezzo, si misurano quasi 40 centimetri di neve fresca, circa 10 centimetri invece sulle piste del Monte Faloria, dall'altra parte della vallata, dove le piste da sci potrebbe essere aperte fra un paio di settimane.

Un cambio termico netto: le temperature sono scese di 7-8 gradi rispetto a ieri, anche se in tarda mattinata il vento ha sgombrato quasi ovunque le nuvole, facendo ricomparire il sole. Anche Venezia ha fatto i conti con il primo maltempo dell'autunno, con una piccola mareggiata, e l'acqua alta fuori dalla laguna. La città è rimasta invece all'asciutto, grazie al sollevamento delle paratoie del Mose. (foto webcam pontedilegnotonale.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA