La chiesa con l'acqua miracolosa: anche Roma ha la sua piccola Lourdes

Video
EMBED
Nelle vicinanze di via del Corso a Roma è situata la chiesa di Santa Maria con la cappella di Santa Maria del Pozzo, luogo in cui i romani possono trovare l'acqua miracolosa. E' da tutti considerata una piccola Lourdes. In origine, al suo posto vi erano una stalla per cavalli, che faceva parte della tenuta del cardinale Pietro Capocci ,e un pozzo, da dove prendere l'acqua per abbeverarli. La notte tra il 26 e il 27 settembre del 1256, quando tutti stavano dormendo, avvenne un miracolo: l'acqua del pozzo allagò i locali senza sosta.Il nitrire dei cavalli si fece sempre più insistente tanto da svegliare gli addetti che sospettavano potesse essere entrato qualcuno. Una volta giunti alla stalla, la videro piena d'acqua. Dal pozzo emerse una tavola, con raffigurato il volto della Madonna. L'acqua continuò a salire fino ad innalzare la lastra, arrivando in alto per poi riabbassarsi e tornare indietro. Il Papa dell'epoca, Alessandro IV, venne a conoscenza di quanto accaduto ed immediatamente pensò ad un miracolo. Così la tavola venne sistemata sopra al pozzo e intorno alla pietra, con il volto di Maria, e al pozzo venne costruita una cappella, attorno ad essa una chiesa. Chiunque si rechi nella Chiesa Santa Maria del Pozzo, troverà al suo interno delle opere molto belle e suggestive quali il Crocifisso ligneo del 1500 e la Cappella Aldobrandini, che ospita una bella pala d’altare raffigurante l’Annunciazione e due tele, Adorazione dei Magi e Natività, opere del Cavalier D’Arpino. Poi ancora nella cappella di destra vi è il quadro raccolto dal Cardinal Capocci, opera di pittore di scuola romana del XIII secolo, e una nicchia con un piccolo rubinetto, che dà la possibilità ai fedeli di bere un sorso dell’acqua miracolosa o di riempiere una bottiglietta da portare a un familiare. FOTO: SHUTTERSTOCK MUSICA: PROJECT A_KORBEN

Leggi anche: --La chiesa con le immagini 'horror': varcata la soglia avvertirai un brivido di freddo