Bridgerton, dopo il boom della serie, libri online fino a 700 dollari. L'autrice: «Ragazze non pagate quelle cifre»

Domenica 10 Gennaio 2021 di Laura Larcan
Bridgerton, dopo il boom della serie, libri online fino a 700 dollari. L'autrice: «Ragazze non pagate quelle cifre»

Quando si dice che i libri vanno a ruba. Quando scoppia un fenomeno letterario con la corsa ad acquistare l'ultimo volume "cartaceo" è sempre una notizia positiva in tempi di crisi dell'editoria. Basta che non scatti uno strano business intorno all'oggetto dei desideri letterari. E' quello che sta succedendo alla saga di "Bridgerton", l'opera di Julia Quinn (pseudonimo dell'americana Julia Pottinger) che ha ispirato la nuova serie di successo planetario (oltre 63 milioni di spettatori) di Netflix. Come racconta People, la raccolta di volumi della Quinn è andata in vendita online per oltre 700 dollari dopo l'uscita degli episodi sulla piattaforma tivvù e le fan in delirio "letterario" per il personaggio di Simon Basset, il Duca di Hastings interpretato da Regé-Jean Page. Sui siti di vendita al dettaglio online, infatti, le copie cartacee dei singoli libri della serie in otto parti vengono vendute alla cifra record di "$ 768".

Bridgerton, tutte pazze per il Duca: ecco chi è il (nuovo) divo che fa sognare le donne

Bridgerton, la serie Netflix diventa un fenomeno social, ma le fan di Jane Austen si dividono

Tant'è che la stessa autrice Julia Quinn è intervenuta sulla sua pagina social ufficiale avvertendo: «Sul serio, ragazzi, non pagate questi prezzi! tutti i libri sono in ristampa». Effettivamente sulla scia del successo della serie, molte librerie hanno fatto il tutto esaurito della saga. Anche in Italia. Dopo la messa in onda del 25 dicembre scorso, in molti (molte) si sono riversati in libreria a curiosare tra gli scaffali (nelle giornate di colore giallo e arancione ça va sans dire, quando era consentito lo shopping). In alcuni negozi della Feltrinelli a Roma, per esempio, i volumi sono stati riordinati vista la grande richiesta. Come riporta People, i tweet dei fan della saga sono diventati in poco tempo un tormentone. «Oh mio Dio. Ho appena scoperto che Bridgerton è basato su una serie di libri?!». «Dove le trovo tutte? Devo averle». «Sono al mio quarto libro Bridgerton in altrettanti giorni. Nessuna vergogna», ha twittato un altro fan. 

Netflix, docu-serie con Nicolas Cage sulla parolaccia. I linguisti: così divenne civiltà

Sui siti di vendita al dettaglio online come Amazon e eBay, le copie cartacee dei singoli libri della serie in otto parti vengono vendute fino a "$ 768,57", mentre una raccolta della serie completa in brossura viene venduta per $ 200. Ma i lettori possono ancora ottenere libri a prezzo regolare, acquistando un e-book o aspettando che i tascabili diventino più facilmente disponibili. Pensare che il primo libro della serie, "The Duke and I", è stato pubblicato per la prima volta nel 2000, e le copie tascabili del mercato di massa della serie sono state vendute per meno di 10 dollari ciascuna negli ultimi due decenni.

Poi, la domanda per i libri è aumentata notevolmente da quando Bridgerton, è stato presentato in anteprima su Netflix. Così è intervenuta direttamente la Quinn. Su Instagram ha rassicurato i suoi fan mentre visitava la sua libreria di Seattle. «Mi sono fermata da @ubookstoreseattle con alcuni libri dai miei scaffali per aiutare a completare gli ordini !!! Mi spiace che le scorte siano in esaurimento / esaurite per così tanti dei miei libri: @avonbooks sta ristampando il più velocemente possibile! Nel frattempo, puoi sempre ottenere un ebook oppure puoi ordinare da University Book Store». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA