Whatsapp, in arrivo nuova opzione per mandare messaggi a noi stessi. A cosa serve?

Whatsapp, in arrivo nuova opzione per mandare messaggi a noi stessi. A cosa serve?
Whatsapp, in arrivo nuova opzione per mandare messaggi a noi stessi. A cosa serve?
2 Minuti di Lettura
Martedì 15 Novembre 2022, 13:38

Inviare messaggi a noi stessi usando Whatsapp. Una nuova opzione sta per essere introdotta nella prossima versione del servizio di messaging, anticipata da test sulle versioni beta, già comparsa nell'app per iPhone (iOs) e Android. Qualcuno potrà chiedersi ma a cosa serve mandare un messaggio a se stessi? Su altre applicazioni simili è già presente e per non restare indietro Whatsapp ha pensato di introdurla a breve.

Tu tra i contatti

D'altronde a chi non è mai capitato di dover mandare un documento, un testo, un'immagine ad un contatto amico o di famiglia perché in realtà non sapevamo come conservarlo in quell'esatto momento? Quando si potranno inviare messaggi a noi stessi, in cima alla rubrica personale ci sarà anche il contatto «tu», con la foto di profilo che usiamo per essere visibili agli altri.

A cosa può servire?

Ognuno avrà le sue priorità, ma provando ad immaginarne l'utlità, viene in mente, l'invio di link di pagine o siti da ricordare, appunti e numeri di telefono o frasi. Ovviamente foto, video o documenti che poi possiamo aprire dal whatsapp desktop, quello usato su computer o altri device connessi. Infine anche vedere l'effetto di uno sticker o emoji che non conosciamo. E per facilitare l'invio a noi stessi si potrà anche usare una scorciatoia sulla home del dispositivo per richiamare l'auto-chat, per cui è sufficiene una pressione prolungata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA