TikTok, video live solo per i maggiorenni: dal 23 novembre i 16enni non potranno più fare dirette

TikTok, video live solo per i maggiorenni: dal 23 novembre i 16enni non potranno più fare dirette
TikTok, video live solo per i maggiorenni: dal 23 novembre i 16enni non potranno più fare dirette
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Ottobre 2022, 15:23

Niente più live su TikTok per i minori di 18 anni. Dal 23 novembre prossimo, infatti, sarà alzata l'età richiesta per avviare dirette sulla piattaforma social. Ad annunciarlo in un post ufficiale è stata la ByteDance, azienda cinese che sviluppa l'app. Prima di questo importante cambiamento, l'età per creare contenuti live sul social cinese è stata fissata a 16 anni, età che adesso TikTok considera troppo bassa per alcune tipologie di contenuti.

Nuova policy

«Vogliamo che la nostra community sfrutti al meglio le opportunità che il live può offrire senza compromettere la sicurezza. Riteniamo che questi aggiornamenti possano proteggere ulteriormente gli utenti più giovani della nostra community - spiega la società - Abbiamo in programma di introdurre un nuovo modo per i creatori di scegliere se preferiscono raggiungere solo un pubblico adulto nelle loro dirette».

Contenuti pericolosi

Dopo i numerosi casi di suicidi, cyberbullismo, challenge pericolose, alimentate dai e sui social, TikTok - come altre piattaforme - sta prendendo decisioni mirate per identificare i contenuti considerati nocivi per la stabilità psicologica dei giovani utenti; il social, infatti, già da tempo sta sviluppando un sistema per limitare l'accesso ai minori che cercano particolari contenuti, chiedendo agli utilizzatori di specificare a quale pubblico ci si rivolge nell'avvio di un live.

Se cioè un contenuto è destinato a maggiorenni perché tratta temi particolari e argomenti forti. Oltre a questo TikTok sta implementando anche una versione aggiornata dei filtri delle parole chiave, che suggerirà agli utenti nuove parole da aggiungere all'elenco per evitare commenti ritenuti inappropriati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA