Tita e Banti, chi sono le due star della vela che hanno vinto l'oro nei Nacra 17

Martedì 3 Agosto 2021
Tita e Banti, chi sono le due star della vela che hanno vinto l'oro nel Nacra 17

Tredici anni dopo l'ultima medaglia, addirittura ventuno dopo l'ultimo oro, la vela azzurra torna in Italia dalle Olimpiadi con la medaglia più preziosa. A Tokyo ci ha pensato la coppia Tita-Banti nella classe del catamarano misto foiling Nacra 17 dopo le due medaglie di Pechino nel 2008 (il secondo posto di Alessandra Sensini nei Windsurf e il terzo di Diego Romero nei Laser). 

Chi sono Tita e Banti, oro nella vela nel misto Nacra 17 

I due sono un marchio d'eccellenza ormai nella vela italiana. Tita ha 29 anni, è nato a Rovereto, in provincia di Trento, il 20 marzo del 1992 e la sua prima società è stata l’Associazione Velica Trentina. Ora fa parte del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle.

 

A Rio de Janeiro nel 2016 gareggiò sul 49er con Pietro Zucchetti, stavolta nella classe Nacra 17 con Caterina Banti. L'affiatamento è nato subito sul catamarano misto e i due sono diventati campioni europei al primo anno insieme, poi dal 2018 un oro mondiale, un oro europeo e la vittoria delle World Cup Finals. E no, i due non sono una coppia anche nella vita come si sono chiesto in tantissimi in questi giorni di Giochi a Tokyo.

Caterina Marianna Banti di anni ne ha 34 ed è romana, originaria del lago di Bracciano e corre per il guidone del Circolo Canottieri Aniene, equipaggio allenato da Ganga Bruni. La prima volta in vela? A 13 anni, durante un camp estivo. Ma non è stato amore a prima vista tanto che si è dedicata alla scherma, all'equitazione e alla danza (oltre che agli studi, conclusi con successo con una laurea con 110 e lode in Studi orientali). Intorno ai 20 anni è tornata a veleggiare e da quando è in coppia con Tita ha scritto pagine della storia della vela azzurra.

 

Ultimo aggiornamento: 09:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA