Rio 2016, torna al villaggio ubriaco
L'Olanda rimanda a casa Van Gelder

Martedì 9 Agosto 2016
Rio 2016, torna al villaggio ubriaco L'Olanda rimanda a casa Van Gelder

RIO DE JANEIRO - Il comitato olimpico olandese ha espulso il ginnasta Yuri Van Gelder perché tornato al villaggio olimpico ubriaco dopo una notte brava. Il 33enne, qualificato per la finale degli anelli e tra i favoriti per una medaglia, sta già facendo ritorno a casa. Van Gelder, che nel 2009 è stato trovato positivo alla cocaina, ha ammesso di aver abusato di alcool, cosa proibita dal comitato olimpico olandese, come confermato dal presidente Maurits Hendriks. «Ha violato gravemente una delle nostre regole. È una decisione durissima per lui ma il suo comportamento è inaccettabile. Non è stato facile nemmeno per noi prendere questa decisione ma non potevamo fare altrimenti. I nostri atleti devono essere un esempio». Van Gelder è stato campione europeo e mondiale nel 2005 nella specialità degli anelli.

Ultimo aggiornamento: 16:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA