Italia-Russia pallavolo, il risultato:
le azzurre vincono 3-0 al debutto

Domenica 25 Luglio 2021
Italia, che partenza: 3-0 alla Russia senza problemi all'esordio

Buona la prima. L'Italia della pallavolo femminile comincia benissimo la sua avventura alle Olimpiadi di Tokyo. Contro la Russia (oggi denominata Roc, Comitato olimpico russo) finisce con un netto 3-0 25-23, 25-19, 25-14). Il risultato non è mai in discussione grazie ad un attacco super guidato da Egonu (18 punti oggi senza abbassare il piede sull'acceleratore) e con un muro difficile da superare. Martedì c'è la Turchia di Giovanni Guidetti: in un girone così tosto l'Italia ora vuole il primo posto. 

Italia-Canada pallavolo, risultato: gli azzurri partono male ma rimontano e vincono 3-2 al tie break

La partita delle azzurre

L'Italia ha qualche problemino solo nel primo set, quando Egonu sbaglia qualche palla di troppo in attacco. Poi però si riprende grazie a Bosetti e Pietrini e l'efficacia a muro di Sarah Luisa Fahr. La Russia guidata da Sergio Busato (medaglia d'oro nel 2012 nello staff della nazionale maschile russa) prova a resistere col muro, ma le azzurre dilagano anche con Sorokaite e Chirichella. Il terzo set è una passerella che si chiude 25-14. 

Egonu: «Emozionate all'inizio, poi abbiamo rotto il ghiaccio»

«Bell'esordio, abbiamo dovuto rompere il ghiaccio ma poi è stato divertente e abbiamo espresso il nostro gioco - ha detto Paola Egonu a fine partita -. È stato emozionante, lo è per qualsiasi giocatore che gioca la prima delle Olimpiadi. La cosa più difficile in questa esperienza? Il fuso orario (ride, ndr) e non poter dormire le sette ore piene. Per il resto ci stiamo trovando bene»

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA