Nicolò Zaniolo, c'è la conferma degli esami strumentali: rottura del crociato del ginocchio sinistro

Martedì 8 Settembre 2020 di Francesco Balzani
Nicolò Zaniolo, c'è la conferma degli esami strumentali: rottura del crociato del ginocchio sinistro

La speranza è terminata poco dopo le 9,30. L’esame strumentale al quale si è sottoposto Nicolò Zaniolo a Villa Stuart ha dato esito certo: rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. L’infortunio occorso ieri sera al 41’ di Olanda-Italia aveva già fatto temere il peggio. Stamattina Nicolò si è presentato insieme alla fidanzata a Villa Stuart ma aveva una faccia che era tutto un programma. L’operazione è prevista per la prima seduta di domani mattina. Previsto stop di 6 mesi. Una disgrazia per il ragazzo e la Roma dopo il terribile crack di gennaio al ginocchio destro.

Ultimo aggiornamento: 9 Settembre, 10:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA