La Carpegna Prosciutto conquista Roma senza soffrire

Domenica 25 Ottobre 2020

ROMA - Brillante e indiscutibile vittoria a Roma, per la Carpegna Prosciutto Pesaro, sul parquet di una Virtus malridotta e sempre più sull'orlo del baratro, nonostante il patron Toti abbia dato delle informazioni rassicuranti sulla prosecuzione dell'atività. I pesaresi di Repesa si sono impèosti per 84-69, accumulando vantaggi in tutti e quattro i parziali di gioco. Fin da subito la differenza tra le due squadre è apparsa chiara, con una superiorità netta dei pesaresi nel tiro da tre punti e ai rimbalzi. Per i pesaresi ottimi Cain (16) e Massenat (17), ma bravi anche tutti gli altri. Da segnalare che finora la Vuelle ha vinto due partite su cinque in campionato, ma entrambe fuori casa, mentre a Pesaro la squadra non vince una partita dal 31 marzo 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA