La Lube cede in casa alla Sir Safety dopo una battaglia di quasi tre ore

Domenica 18 Aprile 2021
La Lube cede in casa alla Sir Safety dopo una battaglia di quasi tre ore

CIVITANOVA - Una sconfitta sul filo di lana, dopo 2 ore e 36 minuti di gioco effettivo, per la Cucine Lube Civitanova, in gara-2 della finale scudetto con la Sir Safety Perugia. La squadra umbra, evidentemente galvanizzata dal cambio di guida tecnica e dal ritorno in campo del capitano, Aleksander Atanasijevic (14 punti per lui), dopo aver lasciato alla Lube il primo set, ha decisamente alzato il suo livello di gioco, trascinata dal nuovo innesto e da uno strepitoso Leon, autore di 38 punti. La Sir Safety ha vinto il secondo e il terzo set 25-21 e 27-25 (emozionante il terzo con grande rimonta della Lube, sorpasso finale dei marchigiani sul 25-24 e poi controsorpasso degli umbri), poi ha incassato la reazione della Lube, che ha vinto 25-23 il quarto parziale, ma infine si è aggiudicata il quinto set per 15-12, riportando il conto della sfida in parità (una vittoria per parte). Mercoledì sera a perugia, alle 20.30, si giocherà gara 3. In campo Lube 20 punti a testa per Simon  e Rychlicki, un po' sotto tono invece Leal e Anzani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA