La Lube sconfitta al tie break a Trento. Domenica c'è il retour match

Domenica 13 Settembre 2020
TRENTO - Di fronte ad un pubblico "contingentato" di circa 1000 spettatori (è già qualcosa di questi tempi), la Lube Civitanova ha perso 3-2 contro l'Itas Trento nella semifinale di andata della Supercoppa Italiana. La Lube ha vinto il primo set per 25-21, poi ha perso il secondo 25-19, si è imposta nel terzo per 25-16 e infine ha perrso gli ultimi due per 25-21 e 15-9. L'Itas Trento dunque, pur priva di due pedine del sestetto base, Lisinac e Lucarelli, ha sorpreso la squadra di De Giorgi, che ha avuto Leal come top scorer, a quota 19. L'incontro di ritorno si disputerà domenica prossima a Civitanova, sempre per un pubblico di circa 1000 unità e la Lube per qualificaersi per la finalissima del 25 settembre all'Arena di Verona dovrà vincere 3-0 o 3-1. con il 3-2 si andrebbe al golden set.
© RIPRODUZIONE RISERVATA