La Megabox Vallefoglia si rinforza con l'opposta serba Ana Bjelica

Martedì 26 Ottobre 2021
La Megabox Vallefoglia si rinforza con l'opposta serba Ana Bjelica

VALLEFOGLIA  - La Megabox ha completato la costruzione della squadra che sta affrontando da neopromossa la sua prima stagione di A1 ingaggiando l’opposta serba Ana Bjelica, giocatrice di altissimo livello che potrà far compiere alla squadra di coach Bonafede un vero salto di qualità. Nata a Belgrado il 3 aprile 1992, alta 1.91, ha un ricco palmarès di vittorie con la nazionale e i club. Con la Serbia ha vinto il campionato del mondo del 2018 e i campionati europei del 2017 e 2019; la medaglia d’argento al campionato europeo 2021 e alla Coppa del Mondo del 2015; la medaglia di bronzo alle Olimpiadi 2021. 


Si è aggiudicata inoltre quattro campionati e quattro Coppe nazionali con la Stella Rossa Belgrado, con cui ha giocato dal 2008 al 2013, poi si è trasferita in Polonia, ingaggiata dalla Chemik Police, con cui ha vinto due scudetti, una Coppa nazionale ed una Supercoppa in sole due stagioni. Nel 2015 è in Turchia, al Salihli Manisa, l’anno dopo è in Brasile, all’Osasco. Rientrata in Serbia nel 2017/18, è poi passata al Volero Zurigo.Nel 2018/19 è stata ingaggiata dal Le Cannet (Francia), prima di far ritorno ad Osasco per. Nel 2020 è in Cina, al Beijing; terminati gli impegni con il club cinese, ha proseguito la stagione allo Železničar Lajkovac, in Serbia,  per poi concludere l’annata in Polonia, al Radomka Radom. Queste le prime parole di Ana Bjelica: «Sono strafelice di avere finalmente la possibilità di giocare nel campionato italiano, e in una squadra che mi piace moltissimo. Spero di essere in grado di aiutare la società a raggiungere il miglior risultato possibile e non vedo l’ora di cominciare!».

 

Ultimo aggiornamento: 21:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA