Da domani la Nazionale in ritiro
per dare l'assalto alle Olimpiadi

Venerdì 5 Luglio 2019
L'Eurosuole Forum di Civitanova

CIVITANOVA Da domani  fino al 25 Luglio, la riviera marchigiana si tinge ancora di più di azzurro. Quello della nazionale maschile di pallavolo che ha scelto Civitanova come sede del ritiro per la preparazione al torneo di qualificazione a Tokyo 2020. Il sogno di poter centrare l'obbiettivo grande, l'Olimpiade, inizia quindi da Civitanova. Un po' per scaramanzia, molto per praticità, perchè la struttura dell'Eurosuole Forum è all'avanguardia, sta di fatto che il cittì Gianlorenzo Blengini, ha caldeggiato la scelta di Civitanova per preparare l'evento più importante dell'anno. L'amministrazione comunale e la Lube hanno accolto di ben grado la proposta della Federvolley ed il sogno di vedere la nazionale nelle Marche ed in casa dei campioni d'Europa e d'Italia è diventato realtà.  Gli azzurri arriveranno domani alla spicciolata all'Eurosuole Forum. Come è noto sono quindici i convocati. Oltre al saluto ufficiale dell'amministrazione comuale non sono previsti festeggiamenti o serate particolari.  Questi i convocati. Palleggiatori: Giannelli e Sbertoli, Centrali: Anzani, Piano, Russo, Mazzone. Schiacciatori: Juantorena, Lanza, Cavuto, Antonov. Opposti: Zaytsev, Nelli. Liberi: Colaci, Pesaresi, Balaso. Nel gruppo ci sono quindi tre giocatori della Lube Juantorena, Balaso e Anzani, mentre non c’è Cester, che comunque dovrebbe lasciare la Lube. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA