Lube sconfitta in casa dai polacchi, il sorteggio di Champions sarà in salita

Lube sconfitta in casa dai polacchi, il sorteggio di Champions sarà in salita
2 Minuti di Lettura
Giovedì 17 Febbraio 2022, 12:47

CIVITANOVA - Sconfitta in casa, forse imprevista, per la Lube Civitanova, che però, bisogna ricordarlo, giocava pur sempre contro i campioni d'Europa polacchi dello Zaksa. In teoria il risultato di questa partita non avrebbe dovuto essere così importnate, visto che la Lube era già matematicamente prima nel girone e i polacchi matematicamente secondi, in realtà però la Lube giocava per guadagnarsi il ruolo di testa di serie nel sorteggio dei quarti di finale, mentre lo Zaksa doveva vincere per non esere eliminata, dato che tre delle squadre seconde classificate nei gironi passano il turno. A centrare l'obiettivo è stato lo Zaksa, matematicamente qualificato per i quarti di finale, mentre la Lube per sapere se andrà al sorteggio cone squadra di prima fascia o si seconda, dovrà aspettare il risultato della sfida finale tra Belin Volley e Zenit San Pietroburgo. In caso di vittoria interna dei tedeschi, favoriti sulla carta, la Lube non sarebbe testa di serie e rischierebbe di trovare subito nei quarti di finale la Sir Safety Perugia.

Per quanto riguarda la partita di Civitanova, la Lube ha vinto secondo e quarto set, rimontando lo Zaksa, poi ha ceduto 15-10 al tie break. I biancorossi erano senza Diamantini, Juantorena e Kovar

© RIPRODUZIONE RISERVATA