Colpo di scena Toti: «Virtus iscritta al campionato, entro un mese i nuovi proprietari»

Giovedì 30 Luglio 2020 di Marino Petrelli
Colpo di scena Toti: «Virtus iscritta al campionato, entro un mese i nuovi proprietari»
Con un clamoroso, quanto piacevole, colpo di scena, la Virtus Roma resta in serie A. All'ultimo respiro. Grazie, ancora una volta, all'interesse in prima persona di Claudio Toti che iscriverà la squadra entro domani, termine ultimo concesso dalla Lega Basket, poi perfezionerà il passaggio della maggioranza delle quote entro 15/30 giorni ad una cordata con cui si sta lavorando. Non sono state citate direttamente quella di imprenditori abruzzesi e quella legata ad un laziale, come invece nei giorni scorsi si è sempre fatto riferimento. Nessuna smentita, nè conferma, sapremo di più entro pochi giorni.

E' lo stesso numero uno della Virtus, in una video conferenza con i giornalisti della stampa romana e di alcune testate sportive nazionali, a dare la confortante notizia: sarà ancora basket nella capitale. Anche se restano le preoccupazioni. «Innanzitutto se entro queste settimane non dovesse confermarsi il passaggio delle quote sarei in grande difficoltà e poi perché ora si deve correre dal punto di vista tecnico - dice Toti -.  Abbiamo Bucchi e Baldasso ancora sotto contratto, la nuova proprietà dovrà darci indicazioni, ma non possiamo non partire da quello che abbiamo in casa». Sulla vicenda palasport aggiunge: «Ho avuto vari colloqui con l'assessore allo sport Frongia e con il Comune di Roma, ma al di là di alcune sponsorizzazioni promesse, nulla di più. Ho però chiesto che il comune faccia da tramite con la società che gestisce il Pala Eur per ridurre i costi. I nuovi soci sono gente che ne sa un po’ di basket – conclude Toti -. Ma hanno dei progetti seri: chi fa un investimento sulla Virtus deve avere come priorità l’idea di una nuova struttura. Dare alla Virtus una casa accogliente e degna della serie A deve essere uno dei punti qualificanti per il futuro».  Ultimo aggiornamento: 21:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA