Uno difende e l'altro attacca, giocano insieme e hanno già segnato tre triplette a testa

Giovedì 28 Novembre 2019
I giocatori della Vigor Sant’Elpidio durante un allenamento
ANCONA - Uno difende e fluidifica e l’altro gioca in attacco, giocano insieme ed entrambi hanno segnato già tre triplette a testa. Davvero esplosivo il bottino di gol centrato finora da Andrea Capriotti e Roberto Diomedi con la Vigor Sant’Elpidio, quarta in classifica con 20 punti in 11 giornate nel girone E di Seconda Categoria. Capriotti, difensore di 31 anni, finora ha segnato 8 reti: 4 le ha realizzate di testa su calcio d’angolo e le altre 4 su rigore essendo il rigorista della squadra. Diomedi, attaccante di 30 anni, guida invece la classifica marcatori con 11 reti, davanti a Natali (Vis Faleria), che è a quota 9, ma anche a Verdicchio (Monteluponese), Tomassini (Vigor Montecosaro) e il compagno di squadra Capriotti, tutti a 8.

Il bello è che entrambi hanno già segnato tre triplette a testa: Capriotti le ha siglate alla 1ª giornata nella sconfitta per 3-2 contro il Casette d’Ete, alla 4ª nel 3-4 subito contro il Real Citanò e alla 7ª nel 5-2 incassato in casa della Vigor Montecosaro. Diomedi si è invece scatenato alla 8ª giornata nel 3-1 rifilato al Csi Recanati, alla 10ª nell’identico 3-1 contro l’United Civitana e infine sabato scorso nel 2-2 contro la Monteluponese per l’11ª giornata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA