La Recanatese sbanca anche Pineto e saluta: +8. Tolentino e Samb in risalita, il Fano cade nel recupero

L'esterno Luca Senigagliesi durante una partita della Recanatese
L'esterno Luca Senigagliesi durante una partita della Recanatese
2 Minuti di Lettura
Domenica 27 Febbraio 2022, 10:59 - Ultimo aggiornamento: 18:17

ANCONA - Segmento decisivo per le sorti del campionato e per la Recanatese prima in classifica. I giallorossi oggi scornano in casa del Pineto, che è quarto a -9 ma in decisa risalita dopo il ritorno di Amaolo in panchina, e la settimana prossima affronteranno anche il Trastevere, secondo a -5. Si gioca la quinta di ritorno ed è una tappa decisiva anche per la Samb, a caccia della quarta vittoria consecutiva contro il Nereto al Riviera delle Palme: i rossoblù sono a -14 dalla vetta ma stanno ormai tenendo un passo decisamente consistente per poter rientrare in gioco. Il Tolentino cerca un altro acuto in casa contro il Fiuggi per restare nelle zone di vertice della classifica, mentre Castelfidardo e Fano sono chiamate a vincere per uscire dalla zona playout. Rinviate per neve Montegiorgio-Trastevere e Notaresco-Porto d’Ascoli, che saranno recuperate mercoledì prossimo.

-Serie D girone F 22ª giornata 5ª ritorno (ore 14.30)
Alto Casertano-Castelnuovo 1-1 (94’ su rigore Emili, 96’ su rigore Maidana)
Castelfidardo-Vastese 1-1 (75’ su rigore Gega, 78’ Antonelli)
Chieti-Vastogirardi 1-1 (67’ Salatino, 83’ El Ouazni)
Matese-Fano 1-0 (93’ Galesio)
Montegiorgio-Trastevere rinviata per neve
Notaresco-Porto d’Ascoli rinviata per neve
Pineto-Recanatese 0-1 (19’ su rigore Sbaffo)
Samb-Nereto 2-0 (25’ Lulli, 87’ Cardella)
Tolentino-Fiuggi 3-0 (20’ Zammarchi, 35’ Tortelli, 83’ Strano)

CLASSIFICA
Recanatese 47
Trastevere 39
Tolentino 35
Fiuggi 35
Pineto 35
Chieti 34
Vastese 33
Porto d’Ascoli 33
Vastogirardi 33
Notaresco 32
Matese 32
Samb 32
Montegiorgio 28
Castelfidardo 24
Castelnuovo 24
Fano 23
Nereto 12
Alto Casertano 4

© RIPRODUZIONE RISERVATA