Dal Trapani al Milan dopo il Torino
Il possibile percorso dell'Ascoli

Lunedì 12 Agosto 2019
I giocatori dell'Ascoli dopo la vittoria per 5-1 al Del Duca contro la Pro Vercelli in Tim Cup

ASCOLI - Il bis è servito. Sarà il Trapani, che domenica sera ha battuto 3-1 il Piacenza dell’ex bomber bianconero Daniele Cacia, andato comunque in gol, il prossimo avversario dell’Ascoli nel terzo turno di Coppa Italia. La partita si disputerà domenica prossima al Del Duca e la settimana dopo ci sarà il replay contro i siciliani per la prima giornata di campionato. In caso di qualificazione, l’Ascoli affronterebbe poi in trasferta, mercoledì 4 dicembre per i sedicesimi di finale, la vincente del confronto tra Genoa e i romagnoli dell’Imolese, qualificatasi finora grazie a due vittorie ottenute dopo i calci di rigori prima contro la Samb e poi contro la Juve Stabia.

La corsa dei bianconeri potrebbe poi proseguire negli ottavi di finale, in programma in versione spezzatino mercoledì 15 e mercoledì 22 gennaio 2020, dove affronterebbe il Torino sempre in trasferta. Nei quarti di finale, fissati in calendario per mercoledì 29 gennaio, è invece possibile un incrocio contro il Milan, che dovrà affrontare la vincente dopo le sfide Spal-FeralpiSalò e Lecce-Salernitana e il successivo confronto. Nelle semifinali, previste il 12 febbraio e il 4 marzo in gare di andata e ritorno, il tabellone porterebbe a un possibile incrocio con la vincente di Juventus-Roma. Finale di Tim Cup prevista il 13 maggio.

 

Ultimo aggiornamento: 17:25


© RIPRODUZIONE RISERVATA