Cocciaretto, la favola di Tampico prosegue: ecco la finalissima

Cocciaretto, la favola di Tampico prosegue: ecco la finalissima
Cocciaretto, la favola di Tampico prosegue: ecco la finalissima
di Roberto Senigalliesi
2 Minuti di Lettura
Sabato 29 Ottobre 2022, 21:24

TAMPICO -  Continua la favola di Elisabetta Cocciaretto. La ventiduenne tennista di Fermo si è qualificata per la finale del Wta 125 di Tampico, battendo la cinese Lin Zha, numero 62 del mondo, confermando la vittoria nell’unico precedente ottenuta nel Wta 500 di Melbourne dello scorso anno, battendola con il punteggio di 6-4 7-6. Un’altra partita tosta per Elisabetta che nonostante la stanchezza accumulata nei due turni precedenti, in cui era rimasta in campo oltre 6 ore, è riuscita a mettere la freccia con la sua tecnica e determinazione contro la tenace cinese.

Un successo che apre interessanti scenari per la tennista marchigiana, che giusto un anno fa era ai box per un delicato intervento al ginocchio, che ora è virtualmente al numero 70 del mondo, ovviamente suo best ranking, e si sta avvicinando a grandi passi alla top 50 e soprattutto al record di Gloria Pizzichini, la tennista osimana che è la marchigiana arrivata in assoluto più in alto in classifica. Per la precisione al numero 44 del ranking che la Pizzichini ottenne il 18 novembre del 1996.

Ricordiamo che a Tampico la Cocciaretto, apparsa molto più solida e migliorata nel servizio, pià a posto dal punto di vista fisico e molto determinata, nel primo turno aveva agevolmente battuto, 6- 0 6-3, la canadese Carol Zhao. Poi l’impresa del secondo turno quando aveva superato per 2-6 6-3 7-5 la ceca Marie Bouzkova, numero 28 del ranking mondiale e fresca reduce dalla semifinale del Wta 1000 di Guadalajara. Impresa confermata nei quarti contro la colombiana Camila Osorio, numero 8, superata per 4-6 7-6 6-2. Ed ora la vittoria con la Zhu che la proietta alla finale della notte italiana in cui ha affrontato la polacca Magda Linette, numero 51 del mondo. Un ultimo sforzo, quindi, per ottenere la prima vittoria in un torneo del circuito maggiore e per scalare ancora la classifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA