Tamberi parte dal basso: in Olanda salta 2,20 ed è terzo

Domenica 6 Giugno 2021
Tamberi parte dal basso: in Olanda salta 2,20 ed è terzo

HENGELO - In un meeting di grande prestigio, in cui la pioggia non ha impedito che fosse ritoccato il record mondiale dei 10mila metri femminili, la gara del salto in alto è stata evidentemente ostacolata  dalle condizioni meteo, prova ne sia che Gianmarco Tamberi si è piazzato terzo all'esordio stagionale, saltando solo 2,20, ma a vincere in Olanda è stato il bielorusso Nedasekau, l'unico in grado di superare 2,24. Alle spalle del campione europeo indoor si sono classificati ben sette atleti fermi a 2,20, con Tamberi che viene classificato dietro all'australiano Starc ma batte tutti gli altri, per il minor numero di errori commessi alle misure precedenti. Visibilmente deluso, Tamberi, non ha mancato di commentare negatiamente la propria esibizione su Instagram, ci sarà tempo per rifarsi.

Ora per tutti i big, Tamberi compreso, prova di appello giovedì 10 al Golden Gala di Firenze, a poco più di un mese dalla partenza el campione anconetano per il Giappone, inutile dire che Gimbo proverà ad aggiungere diversi centimetri a questa sua prima misura dell'anno all'aperto.

Ultimo aggiornamento: 21:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA