Sono 11 e vanno sempre in gol
Il top è Senghor: 7 in tre partite

Lunedì 8 Ottobre 2018
Un'occasione da rete durante una partita dei dilettanti
ANCONA - Erano 50 e sono rimasti in 11 ma altri tre restano in gioco per il semplice motivo che non sono scesi in campo nell’ultimo fine settimana dei dilettanti. Bomber perpetui alla carica dalla Promozione fino al girone H di Seconda Categoria. Ora sono 11 i calciatori per diletto andati sempre in gol in ognuna delle tre giornate disputate finora.

In Promozione svettano Cingolani della Futura 96 e Castellano del Valdichienti: la serie magica del primo è 1+1+2, quella del secondo è 2+1+1. È invece rimasto a guardare Boccolini dell’Osimo Stazione, andato a segno con un 1+1 nelle prime due giornate di campionato.

In Prima Categoria sgassano solo Severini del Fabiani Matelica, con sei gol in tre partite, e Staffolani della Passatempese, con una rete siglata in ognuna delle tre gare disputate finora. L’assente giustificato è Gorgolini, visto che il Lunano osservava il turno di riposo.

In Seconda Categoria sono finora andati sempre a segno Baldelli della Vadese nel girone A, Fradelloni dell’Arzilla e Barbaresi dell’Isola di Fano nel B, oltre ad altri quattro ramponieri nel girone H. Oltre a Fantuzi dell’Acquasanta, Lucidi del Gmd Grottammare e Cappotti degli Orsini, il grande satanasso è il senegalese Theophile Dior Senghor del Santa Maria Truentina: una tripletta all’esordio, un gol alla seconda giornata e un’altra tripletta sabato scorso nel 4-1 contro il Comunanza. Fanno sette reti in tre partite: è lui il bomber più forte del momento. Non è sceso in campo Strenga dell’Offside e per questo resta in gioco.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA