Sesso con una ragazzina di 13 anni: l'ex campione di nuoto Agnel ha confessato

Lunedì 13 Dicembre 2021
Sesso con una ragazzina di 13 anni: l'ex campione di nuoto Agnel ha confessato

L'ex olimpionico di nuoto francese, Yannick Agnel, sotto inchiesta da sabato per stupro e violenze su una minorenne, «ha confessato i fatti contestati». Lo ha annunciato la procuratrice della Repubblica di Mulhouse, nell'est della Francia, Edwige Roux-Morizot.

 

Agnel ha detto di non aver avuto «la sensazione che ci fosse costrizione», secondo la procuratrice, ma «se i fatti si configurano come stupro o violenza sessuale, è perché esiste un'importante differenza di età fra la vittima, Naome Horter, figlia del suo allenatore di allora, Lionel Horter, che aveva 13 anni all'epoca dei fatti, nel 2016, e il nuotatore, che ne aveva 24.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA