Il ministro Spadafora gela la Serie A: «Sentiero sempre più stretto per la ripresa»

Mercoledì 29 Aprile 2020
Il Ministro Spadafora gela la Serie A: «Sentiero sempre più stretto per la ripresa»

Il ministro Vincenzo Spadafora gela il calcio italiano, il rischio contagio da coronavirus è ancora alto. «Vedo il sentiero per la ripresa della Serie A sempre più stretto». Lo dice il ministro dello sport e delle politiche giovanili,  a 'Omnibus' su La7. «In queste ore sono in corsi contatti tra la Figc e il Comitato tecnico scientifico - prosegue Spadafora- . Il protocollo che la Figc ha presentato nei giorni scorsi non è stato considerato sufficiente, tra oggi e domani si capirà se ci sono i margini per riprendere almeno gli allenamenti il che non vuol dire riprendere il campionato».

«Certo che siamo nell'incertezza -aggiunge il ministro- ma l'alternativa all'incertezza è chiudere anticipatamente la stagione come hanno fatto in Francia e in Olanda e altri paesi».

Poi ha aggiunto: «Fossi nei presidenti di Serie A mi concentrerei sulla prossima stagione».

Ultimo aggiornamento: 11:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA