Calendario Serie A 2020-21, tutte le date e le soste: quando inizia e dove vedere le partite

Martedì 1 Settembre 2020
Calendario Serie A 2020-21, tutte le date: quando inizia e dove vedere le partite
Serie A 2020-21, l'inizio della nuova stagione è sempre più vicino. Domani, a mezzogiorno, sarà presentato il calendario del massimo campionato italiano di calcio: ecco tutte le informazioni e le date da sapere.





L'inizio della nuova stagione è fissato per il prossimo 19 settembre e l'ultima giornata si disputerà il 23 maggio 2021. Anche a causa dei tempi ridotti, conseguenza dell'emergenza coronavirus, nella prossima stagione la sosta invernale durerà dieci giorni e ci saranno sei turni infrasettimanali: rispetto alle passate stagioni, infatti, la Serie A inizia con un mese di ritardo ma occorre anche consentire la preparazione delle varie nazionali agli Europei, slittati di un anno, che inizieranno a giugno 2021.

Domani, alle ore 12, la Lega Serie A presenterà anche il calendario della nuova stagione: il sorteggio sarà trasmesso in diretta sui social e sarà seguito anche da Leggo. Confermata la stessa formula riservata lo scorso anno a Roma e Lazio: entrambi i club romani giocheranno, anche in questa stagione, l'ultima partita in trasferta in modo da consentire alla Uefa di avere a disposizione lo stadio Olimpico per la gara inaugurale degli Europei.

Nel corso della stagione sono previste tre soste per le nazionali (11 ottobre e 15 novembre 2020 e 28 marzo 2021), impegnate nella seconda edizione della Uefa Nations League. Ridotta la sosta invernale, che inizierà il 24 dicembre e terminerà il 2 gennaio 2021.

Queste le date di tutte le 38 giornate del prossimo campionato di Serie A:
1ª giornata: 19-20 settembre
2ª giornata: 26-27 settembre
3ª giornata: 3-4 ottobre
10-11 ottobre: sosta per le nazionali
4ª giornata: 17-18 ottobre
5ª giornata: 24-25 ottobre
6ª giornata: 31 ottobre-1 novembre
7ª giornata: 7-8 novembre
14-15 novembre: sosta per le nazionali
8ª giornata: 21-22 novembre
9ª giornata: 28-29 novembre
10ª giornata: 5-6 dicembre
11ª giornata: 12-13 dicembre
12ª giornata: 16 dicembre (turno infrasettimanale)
13ª giornata: 19-20 dicembre
14ª giornata: 23 dicembre (turno infrasettimanale)
24 dicembre-2 gennaio: sosta invernale
15ª giornata: 3 gennaio
16ª giornata: 6 gennaio (turno infrasettimanale)
17ª giornata: 9-10 gennaio
18ª giornata: 16-17 gennaio
19ª giornata: 23-24 gennaio
20ª giornata: 30-31 gennaio
21ª giornata: 3 febbraio (turno infrasettimanale)
22ª giornata: 6-7 febbraio
23ª giornata: 13-14 febbraio
24ª giornata: 20-21 febbraio
25ª giornata: 27-28 febbraio
26ª giornata: 6-7 marzo
27ª giornata: 13-14 marzo
28ª giornata: 20-21 marzo
27-28 marzo: sosta per le nazionali
29ª giornata: 3-4 aprile
30ª giornata: 10-11 aprile
31ª giornata: 17-18 aprile
32ª giornata: 21 aprile (turno infrasettimanale)
33ª giornata: 24-25 aprile
34ª giornata: 1-2 maggio
35ª giornata: 8-9 maggio
36ª giornata: 12 maggio (turno infrasettimanale)
37ª giornata: 15-16 maggio
38ª giornata: 22-23 maggio

La Serie A 2020-21 sarà trasmessa, ancora una volta, da Sky e Dazn. Lo schema è lo stesso delle ultime due stagioni: Sky trasmetterà sette partite per ogni giornata (anticipi del sabato alle 15 e alle 18, due partite di domenica alle 15, una partita la domenica alle 18, il posticipo serale di domenica alle 20.45 e le sfide del lunedì o del venerdì alle 20.45), Dazn le altre tre gare (sabato alle 20.45, domenica alle 12.30 e domenica alle 15).

Ai nastri di partenza si presenteranno le seguenti 20 squadre: Atalanta, Benevento (promossa dalla Serie B), Bologna, Cagliari, Crotone (promossa dalla Serie B), Fiorentina, Genoa, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia (prima storica volta in A dopo la promozione dalla B), Torino, Udinese e Verona. Ultimo aggiornamento: 2 Settembre, 21:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA