La scuola del beachvolley falconarese dà una lezione a tutti anche sulla neve

Mercoledì 19 Febbraio 2020
Jacopo Chiarini, Girolamo Allegro, Michele Palloni e Andrei Coscedub
FALCONARA - Parquet, taraflex, sabbia e ora neve. La scuola del volley falconarese regala un’altra grande impresa, con il successo ottenuto a Roccaraso nella tappa dello Snow Volley Italian Tour. Tale disciplina, in vertiginosa crescita per seguito e partecipazione, si configura come la versione invernale del beach volley, ed è nata negli Stati Uniti per poi approdare in Europa ed essere ufficialmente riconosciuta dalla Cev e dalla Fivb. Girolamo Allegro, Andrei Coscedub, Michele Palloni e Jacopo Chiarini si sono infatti imposti nella categoria 3x3 sbaragliando la concorrenza, e contestualmente timbrando il biglietto valevole per l’ingresso al main event in programma dal 27 a 29 marzo a Prato Nevoso. In quello che viene definito il Sestriere del Cuneese, andrà infatti in scena il gran finale del circuito stagionale di snow volley: è il torneo più grande al mondo in questa specialità con 200 squadre di tutti i livelli che si sfideranno per conquistare il titolo di Campioni del Tour 2020. Prima di Prato Nevoso altre due tappe in programma: 29 febbraio e 1° marzo in Alta Badia per il King&Queen of the Mountains, torneo maschile e femminile a invito, e dal 6 all’8 marzo a Tarvisio con tabellone principale a 16 squadre e Torneo Open riservato ai principianti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA