Solo bronzo nel fioretto a squadre, Elisa Di Francisca attacca il ct azzurro

Giovedì 29 Luglio 2021
Elisa Di Francisca

JESI - La medaglia di bronzo conquistata nella gara di fioretto a squadre delle Olimpiadi di Tokyo, dalla squadra azzurra, una volta nota cone "Dream Team", ha fatto storcere il naso a molti addetti ai lavori, che si aspettavano qualcosa di più dalle azzurre. Particolaremente severa è stata Elisa di Francisca, medaglia d'oro individuale a Londra 2012:   «Andrea Cipressa non è all'altezza per essere il ct del fioretto. Lo dicono i risultati. Serve una personalità più forte». ha detto all'Adnkronos  Elisa Di Francisca. «A Londra con Cerioni ct prendemmo tre ori e 5 medaglie. Io non so se Stefano sia disponibile a tornare ma lui sarebbe il più indicato a ricoprire quel ruolo», ha aggiunto Di Francisca. Ai Giochi di Tokyo, per la prima volta dopo 41 anni nessun atleta jesino (maschio o femmina) ha conquistato una medaglia olimpica. Con la squadra di Fioretto molto brava è stata Alice Volpi, che è tesserata per il Club Scherma Jesi, ma è toscana, di Siena


© RIPRODUZIONE RISERVATA