La Samb trova l'accordo con Bacio Terracino e ora insegue anche Rizzo e Armellino

Martedì 4 Agosto 2020
Antonio Bacio Terracino, 27 anni, durante una partita della Fermana
SAN BENEDETTO - La Samb ha raggiunto l’intesa anche con Antonio Bacio Terracino, attaccante in uscita dalla Fermana: il 27enne giocatore napoletano firmerà un biennale. È stata una trattativa lampo che si è chiusa in un paio di giorni. La Fermana, proprietaria del cartellino, non ha fatto resistenza e ha lasciato il calciatore alla Samb. Poi il club rossoblù ha trovato subito l’intesa con l’agente della punta napoletana. In dirittura d’arrivo anche le trattative per Maxi Lopez e Manuel Nocciolini: per l’attaccante argentino si dovrebbe arrivare alla definizione della trattativa nel fine settimana quando saranno perfezionati tutti gli accordi sui diritti d’immagine, mentre l’affare per Nocciolini dovrebbe slitttare di qualche giorno in quanto il ds Daniele Faggiano sta per lasciare il Parma per trasferirsi al Genoa.

Intanto la Samb dà l’assalto al centrocampista Giuseppe Rizzo, 29 anni, svincolato dal Catania, e inseguito anche da Pescara e Novara. Il ds Fusco ha subito contattato l’agente del centrocampista e c’è una certa distanza per quanto riguarda l’aspetto economico. Piace anche Marco Armellino, 31 anni, in uscita dal Monza. Ufficializzato anche il rinnovo contrattuale per due anni con Giacomo Biondi, mentre è sbarcato a San Benedetto il 23enne attaccante argentino Agustin Occhiato del Deportivo Leferrere che sarà valutato in ritiro da Montero.
© RIPRODUZIONE RISERVATA