Salta la panchina del Fano: esonerato Fontana, torna Alessandrini per la quarta volta

Lunedì 2 Dicembre 2019
Gaetano Fontana, 49 anni, da oggi ex allenatore del Fano
FANO - Si interrompe il rapporto tra il Fano e il tecnico Gaetano Fontana dopo le otto sconfitte consecutive e l'ultimo posto in classifica. E' la seconda panchina saltata  nel girone B di Serie C dopo quella della Fermana, passata lo scorso 16 ottobre da Flavio Destro a Mauro Antonioli.

Ecco il comunicato del club granata: «L’Alma Juventus Fano 1906 comunica che, in data odierna, Gaetano Fontana è stato sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra. A Mister Fontana vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta con impegno, serietà, professionalità e dedizione dimostrate in questi mesi. La Società augura al tecnico il più sentito in bocca al lupo e le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera professionale».

Il nuovo allenatore è Marco Alessandrini, 65 anni, pronto a sedersi sulla panchina granata per la quarta volta in carriera. Questo è difatti il quarto approdo all’Alma del sessantacinquenne senigalliese, promosso dal vivaio granata alla guida della formazione fanese di C2 nell’estate del ’92. Quella travagliata stagione la iniziò e la finì con l’intermezzo di quasi quattro mesi di Nello Santin, mentre coi due entusiasmanti secondi posti di fila in D che hanno preceduto la riammissione in C di tre anni fa può vantare di essere l’allenatore durato di più nella lunga “era Gabellini” e l’unico ad aver cominciato ed ultimato almeno un’annata. L'ex tecnico della Recanatese dovrà rivitalizzare una squadra ultima in classifica con soli 10 punti collezionati in 17 partite. Ultimo aggiornamento: 18:41


© RIPRODUZIONE RISERVATA