Raiola e Lineker contro Sacchi
"Troppi razzisti in Italia"

Raiola e Lineker contro Sacchi "Troppi razzisti in Italia"
1 Minuto di Lettura
Martedì 17 Febbraio 2015, 16:09 - Ultimo aggiornamento: 20:22
MILANO - «Ci sono ancora troppi razzisti nel calcio italiano». Gary Lineker, leggenda del calcio inglese, attacca il calcio italiano commentando le parole dell'ex ct Arrigo Sacchi, che aveva detto «ci sono troppi giocatori di colore anche nella Primavera». Sacchi si vergogni per quello che ha detto, io intanto mi vergogno di essere suo connazionale».

Mino Raiola si aggiunge al coro di critiche per le frasi sui «troppi neri» nel calcio giovanile italiano. Intervenga - spiega all'Ansa - l'Aic a tutela dei ragazzi di colore. E parla proprio lui che ha vinto solo grazie ai calciatori di colore».
© RIPRODUZIONE RISERVATA