Juve-Ronaldo, addio al veleno: il portoghese dice sì al City. Il Real rilancia per Mbappé

Giovedì 26 Agosto 2021 di Eleonora Trotta
Juve-Ronaldo, addio al veleno: il portoghese dice sì al City. Il Real rilancia per Mbappé

Cristiano Ronaldo viaggia spedito verso il City. Nell’incontro di stamane con Nedved e Arrivabene, Mendes ha confermato alla Juventus l’intenzione di chiudere in tempi brevi l’accordo con gli inglesi. Il clima tra le parti è molto pesante. I bianconeri sono furiosi per le modalità dell'addio e, per questo motivo, non hanno concesso sconti: la valutazione del cartellino di 25 milioni dovrà essere, quindi, rispettata. L’intesa tra l'attaccante e il club di Manchester c’è da tempo ora, per la fumata bianca, resta da trovare l’ultimo incastro tra le due società. L’operazione è tutta nelle mani del potente agente portoghese che, intorno alle 13:00, ha lasciato Torino dopo un blitz di appena 20 ore. Sul tavolo una serie di contropartite, tra cui Gabriel Jesus e Bernardo Silva. Ma il primo è al momento bloccato da Guardiola, mentre Sterling non convince al 100%. Va segnalata anche una tappa a Parigi del potente procuratore.

RILANCIO REAL
Forse, si sussurra, proprio per incontrare gli inglesi. Il club parigino ha infatti smentito (in serata sono arrivate anche le parole di Al-Khelaifi) incontri con il potente agente portoghese, nei giorni della trattativa col Real per Mbappé. Dopo il no alla prima offerta da 160 milioni, gli spagnoli hanno presentato il rilancio da 180, bonus inclusi. Uno sforzo necessario e atteso, per avvicinarsi alla quota fissata dai francesi: 200 milioni. In scadenza nel 2022, il classe '98 è da tempo in parola con il presidente Perez. 

BAKAYOKO-MILAN
Intanto, a Milano, i tifosi rossoneri aspettano il ritorno di Bakayoko. Per il classe '94 l'operazione è praticamente conclusa sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto. I dirigenti rossoneri restano, però, impegnati anche sul fronte Kessie. Il rinnovo dell'ivoriano tarda ad arrivare, nonostante la volontà del centrocampista ex Atalanta.  La richiesta, ricordiamolo, è di circa 6 milioni di euro a stagione. Chiusura sulle altre: la Fiorentina accoglie lo spagnolo Odriozola dal Real Madrid, mentre Simeone passa al Verona. Il neo esterno della Viola sostituirà Lirola, neo calciatore dell'Olympique Marsiglia. 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Agosto, 10:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA