Roma-Spezia 2-0: gol di Smalling e Ibanez, Mourinho raggiunge la Juventus. Espulso nel finale Felix Afena-Gyan

Lunedì 13 Dicembre 2021
Roma-Spezia in diretta LIVE alle 20:45, probabili formazioni e dove vederla

La difesa si trasforma in attacco e la Roma conquista i tre punti contro lo Spezia (2-0) portandosi a quota 28 in classifica al pari della Juventus e staccando la Lazio. Le reti sono arrivate da Smalling (sostituito al 64' per infortunio) e Ibanez, entrambi su due calci d’angolo battuti da Veretout. Il primo, quello dell’inglese, è stato “sporcato” da Abraham, il secondo, quello del terzino, è una classica schiacciata di testa.

La Roma ha amministrato la partita per gran parte dei 90 minuti, ha concesso campo allo Spezia a intermittenza salvo poi riprendere in mano la situazione dopo aver disinnescato i pericoli. Pericoli arrivati principalmente da Manaj (gli è stato annullato un gol per fuorigioco di Bastoni), ma anche da Amian sul finale.

Roma-Spezia, malore per un tifoso. Paura all'Olimpico, la Curva Sud smette di cantare

Difesa giallorossa protagonista, dunque, ma anche il reparto offensivo ha cercato di mettersi in mostra con Abraham: l’inglese oltre a essere l’autore dell’assist del primo gol, si è proposto con continuità provando a incidere sul risultato. È suo il palo su cross di Mkhitaryan (ottavo legno in stagione) ed è sua la schiacciata di petto pieno allo scadere del primo tempo. Restando in attacco, al 65’ Mourinho ha buttato dentro Afena-Gyan al posto di Mayoral (poco incisivo, spesso impreciso): il ghanese è stato preferito a Shomurodov nonostante le due settimane di stop causa Covid, ma con le sue discese fulminanti ha acceso l’Olimpico fino a quel punto in silenzio per via di un malore di un ragazzo in Curva Sud. Una foga che gli ha portato anche il cartellino giallo e poi il rosso per essersi aggiustato il pallone di mano prima di segnare. Lui è andato a esultare, ma il gol gli è stato annullato, mandando Mourinho su tutte le furie.

 

 

Roma-Spezia, la cronaca della partita

SECONDO TEMPO

94' - L'arbitro fischia tre volte, la Roma vince 2-0 contro lo Spezia

93' - Felix Afena segna, ma il gol viene annullato per un tocco con il braccio. L'attaccante era già ammonito e viene espulso 

92' - Giallo per Gyasi, Bove entra per Veretout

90' - Tre minuti di recupero concessi dall'arbitro

82' - Altra opportunità per accorciare le distanze fallita dallo Spezia: Amian di testa, tutto solo, non trova la porta

78' - Spezia molto pericoloso, tripla occasione per gli ospiti. Rui Patricio neutralizza il tiro di Manaj dopo una disattenzione difensiva dei giallorossi

70' - Giallo anche per Felix Afena per proteste

65' - Fallo di Kumbulla su Agudelo: il difensore viene ammonito (c'è stato anche il check del Var che ha escluso il rosso diretto)

64' - Doppio cambio per Mourinho: fuori l'autore del primo, Smalling, e Borja Mayoral, dentro Diawara e Felix Afena

61' - Manaj batte Rui Patricio ma Bastoni, autore dell'assist, si trova in fuorigioco. L'arbitro annulla con l'aiuto del Var

57' - Raddoppia la Roma: gol di testa di Ibanez su assist di Veretout su calcio d'angolo

 

56' - Buon tentativo di Manaj con il destro, para Rui Patricio

54' - Giallo per Vina per un fallo sul nuovo entrato Agudelo

53' - Triplo cambio per Thiago Motta: fuori Strelec, Maggiore e Kovalenko, dentro Verde, Bastoni e Agudelo

50' - Vina vicino al raddoppio per la Roma, lo Spezia riesce a salvarsi tra le proteste dei giallorossi che volevano il calcio di rigore

46' - Gara ripresa all'Olimpico. Nessun cambio per i due allenatori

 

 

 

PRIMO TEMPO

45' - Sul finale, palo, l'ottavo, per Tammy Abraham quest'anno: alla Roma non riesce il raddoppio prima di andare negli spogliatoi

35' - Ci prova anche lo Spezia con Reca, Rui Patricio para in due tempi

25' - Tocco di Abraham al centro per Vina, l'esterno spara in calcio d'angolo

17' - Primo cambio per lo Spezia: fuori Sala, dentro Kiwior

7' - Alla prima occasione, la Roma passa subito in vantaggio su sviluppo di calcio d'angolo. Sponda di Abraham e tap-in di Smalling per l'1-0 dei padroni di casa

 

1' - Tutto pronto all'Olimpico per la sfida tra Roma e Spezia, del maestro contro l'allievo. Partita che chiude la diciassettesima giornata di Serie A

 

Roma-Spezia, le formazioni ufficiali

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Mayoral, Abraham. All. Mourinho

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolau; Gyasi, Kovalenko, Sala, Maggiore, Reca; Strelec, Manaj. All. Thiago Motta

 

Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre, 13:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA