Roma-Milan 1-2: Ibra e Kessié su rigore, i rossoneri passano all'Olimpico. Mourinho furioso con Maresca

Domenica 31 Ottobre 2021
Roma-Milan in diretta LIVE alle 20:45. Probabili formazioni e dove vedere la partita in tv e streaming

Ibrahimovic ancora protagonista contro la Roma: gol su punizione per l'undicesima rete ai giallorossi (la numero 150 in A) e rigore conquistato e poi trasfromato da Kessie. Il Milan, dunque, vince all'Olimpico (1-2) e resta affiancato in testa alla classifica. Mourinho, invece, perde la sua prima partita in casa nel nostro campionato (l'imbattibilità è durata 43 gare) e soprattutto la quarta in questo torneo. I giallorossi restano quarti, ma non più da soli: con loro c'è l'Atalanta. Il gap con i rossoneri resta ampio. Pioli ha più qualità e fisicità del collega e anche la panchina è migliore. Giocare sempre con gli stessi, come ha deciso da tre partte il portoghese, sembra essere il limite di questa squadra. I giovani non bastano, pure ieri 5 in panchina, così come non incide l'assenza dei quattro epurati Reynolds, Villar, Diawara e Mayoral.

A SENSO UNICO

Il punteggio finale non deve ingannare. Meglio il Milan per gran parte della partita, con la Roma fragile dietro e sterile in attacco. L'arbitro Maresca è stato contestato da Mourinho, poco convinto per il rigore concesso per il fallo di Ibanez su Ibra e per quello non dato per l'entrata di Kjaer su Pellegrini.  Le gaffe dell'arbitro non sono sufficienti a giustificare la prestazione dei giallorossi: benino solo Pellegrini e Zaniolo. Decenti, quando sono entrati nella ripresa, Felix, El Shaarawy e Perez. Il gol di El Shararawy è arrivato tardi, a metà recupero (6 i minuti concessi). Non è stata sfruttata la superiorità numerica: espulso al 21° della ripresa Theo Hernandez per doppia ammonizione.

ROSA INCOMPLETA

La Roma conferma di non essere competitiva per il vertice. Almeno contro le big: già 3 ko su 4 scontri diretti stagionali. In più, utilizzando sempre gli stessi interpreti, la stanchezza frena le ambizioni dei giallorossi. La corsa alla zona Champions si sta complicando. Mancano i campioni nel gruppo. Ibra a 40 anni dà ancora lezioni di calcio. Se ne sarà accorto Abraham, sostituito nella ripresa da Mourinho e a digiuno in campionato da più di un mese. Sulla punizione del centravanti rossonero, sbagliata la posizione di Rui Patricio che ha preso gol sul palo coperto, facendosi sorprendere. Annullate giustamente e sempre per fuorigioco le reti di Leao e Ibra (in entrambi i casi, posizione irregolare dello svedese). La mossa Felix non ha pagato come a Cagliari. E nemmeno il cambio di modulo in corsa, passando alla difesa a 3.   

 

SEGUI LA DIRETTA DI ROMA-MILAN

SECONDO TEMPO

98' - Finisce la partita: regge il fortino del Milan in dieci. I rossoneri passano all'Olimpico con il punteggio di 1-2

97' - Errore di Veretout che poi stende Tonali: cartellino giallo

95' - Conclusione di Carles Perez, Tatarusanu si tuffa e respinge. Assedio finale dei giallorossi

93' - El Shaarawy accorcia le distanze: il suo tiro finisce dritto sotto l'incrocio dei pali

90' - L'arbitro assegna sei minuti di recupero

88' - Mancini tenta con un tiro di collo pieno, ma il portiere del Milan devia in calcio d'angolo

86' - Felix tenta il tiro dopo una buona giocata sulla sinistra. Tatarusanu neutralizza senza troppi problemi

84' - Veretout ci prova dalla distanza, palla lontana dalla porta di Tatarusanu

83' - Doppia occasione da gol per Zaniolo: il centrocampista colpisce due volte di testa, Kjaer miracoloso

81' - Ammonito anche Kessié

80' - Entra Shomurodov: l'ex Genoa prende il posto di Karsdorp

79' - Conclusione di Zaniolo dalla distanza, Tatarusanu blocca senza problemi

77' - Giroud rimedia un'ammonizione

76' - Triplo cambio per Pioli: dentro Tonali, Bakayoko e Romagnoli per Leao, Krunic e Bennacer

75' - Punizione insidiosa di Pellegrini, non ci arriva Zaniolo

70' - Cross dalla sinistra pericoloso di Pellegrini: Tatarusanu esce e blocca, con qualche incertezza

68' - Cambi da entrambe le parti: per il Milan entra Ballo-Touré per Saelemaekers, Carles Perez entra per Vina

67' - Il Milan resta in dieci uomini: fallo al limite dell'area di Theo Hernandez su Pellegrini, il francese già ammonito, si vede sventolare il secondo giallo, e quindi il rosso. Salterà il derby di campionato contro l'Inter. Ammonito anche Calabria

65' - Giallo anche per Tomori per perdita di tempo

64' - Mourinho cambia Abraham, al suo posto El Shaarawy

57' - Ibrahimovic lascia il campo tra i fischi, al suo posto entra Giroud

55' - Kessié non sbaglia dal dischetto e porta il Milan sul doppio vantaggio all'Olimpico

 

53' - Maresca prima assegna il calcio di rigore per il Milan per un fallo di Ibanez sul solito Ibrahimovic, poi va a verificarlo al Var: punizione dagli undici metri accordata

50' - Ibra, su assist di Kjaer, trova il gol del doppio vantaggio e la doppietta personale. Ancora una volta, però, la posizione dell'attaccante non è regolare e, dopo il consulto del Var, Maresca annulla

49' - Mancini viene ammonito per un fallo su Rafael Leao

46' - È ripresa la gara dell'Olimpico: dopo Cagliari, Mourinho rigetta nella mischia Felix, che prende il posto di Mkhitaryan

 

PRIMO TEMPO

46' - Rui Patricio in due tempi neutralizza la punizione di Theo Hernandez. Maresca manda tutti negli spogliatoi. L'allenatore della Roma, però, in disaccordo con la scelta dell'arbitro, aveva già abbandonato lo stadio prima del duplice fischio

45' - L'arbitro concede un minuto di recupero

42' - Sulla punizione seguente, Cristante anticipa sul primo palo: il suo colpo di testa è insidioso, ma non centra la porta di Tatarusanu

41' - Giallo anche per Theo Hernandez. Il terzino ferma con le cattive Zaniolo in uno dei suoi strappi sulla fascia destra

38' - Rafael Leao, su assist di Ibrahimovic, trova il gol dello 0-2. La rete del raddoppio del Milan viene annullata perché l'attaccante svedese, al momento del passaggio, si trova in posizione di fuorigioco

26' - L'esultanza dello svedese, che provoca i tifosi giallorossi, non piace a Maresca: anche lui viene ammonito dall'arbitro

25' - Zlatan Ibrahimovic su punizione beffa Rui Patricio sul suo palo con una conclusione di collo pieno: 0-1 per il Milan all'Olimpico

 

24' - Ammonizione per Karsdop per un fallo su Rafael Leao che l'aveva appena superato in dribbling

17' - Ibrahimovic sul lato sinistro dell'area di rigore e scarica un mancino potente sul palo del portiere. Il tiro finisce sopra la traversa: primo squillo per lo svedese 

12' - Azione sulla destra di Zaniolo che crossa una palla interessante per Abraham, l'inglese non riesce a impattare, sulla ribattuta Pellegrini, dal limite dell'area, manda il pallone non lontano dalla porta del Milan

10' - Cross di Calabria dalla destra, Leao, sotto porta, non trova il gol del vantaggio per il Milan

7' - Zaniolo finisce subito nel taccuino dell'arbitro: giallo per il centrocampista di Mourinho per proteste

6' - Ma c'è anche il Milan con Kessié: il centrocampista rossonero ci prova dalla media distanza, la palla esce di poco al lato del secondo palo

3' - Inizio arrembante della Roma di José Mourinho, vicinissima al gol grazie al capitano Lorenzo Pellegrini. A due passi dalla porta difesa da Tatarusanu, il giallorosso sbaglia

1' - Tutto pronto allo stadio Olimpico per la super sfida tra Roma e Milan

 

Roma-Milan, le formazioni ufficiali

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu, Calabria, Kjaer, Tomori, Theo, Kessiè, Bennacer, Saelemaekers, Krunic, Leao, Ibrahimovic. All. Pioli

 

Video

 

Dove vederla in tv e diretta streaming

Roma-Milan delle 20:45 di domenica 31 ottobre allo stadio Olimpico sarà trasmessa in diretta ed esclusiva da DAZN: per potersi godere la gara, sarà necessario scaricare l'app di DAZN su smart tv compatibili, utilizzare console PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), oppure dispositivi Amazon Firestick e Google Chromecast. O ancora, tramite il TIMVISION Box. La diretta testuale della partita sarà disponibile sul sito de IlMessaggero.it.

 

Ultimo aggiornamento: 23:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA