Repesa pronto a tornare alla Fortitudo Bologna: ecco chi può essere il nuovo coach della Vuelle

Giovedì 20 Maggio 2021
Il coach croato Jasmin Repesa durante una partita della Vuelle

PESARO La Carpegna Prosciutto potrebbe perdere il coach Jasmin Repesa, mentre la società aspetta l’ok per partire per la Lombardia e incontrarsi con la famiglia Beretta. La sensazione è che dovremmo essere vicinissimi alla risoluzione finale del rebus legato al coach. La piazza ha tremato per la voce che si è sparsa di un Luca Dalmonte decisamente più lontano dalla conferma a Bologna: domani scade il termine previsto dal contratto per stabilire prosecuzione o esercizio dell’escape, da parte della Fortitudo nei confronti del coach che vive a Fano. Altrimenti, il rinnovo di Dalmonte sarà automatico.

Però si vocifera che con Pozzecco in terra felsinea non si sia fatto nulla e che l’unica alternativa credibile sia proprio Repesa. Per convincere il coach croato che a Bologna vinse il secondo scudetto della storia delle Aquile, si dice sotto le Due Torri, servirebbe uno sforzo da parte di possibili nuovi investitori e ieri sarebbe arrivata un’offerta parecchio importante. Repesa è amatissimo alla Effe e lui e la sua famiglia si sarebbero trovati a meraviglia nella città. Sarebbe a un passo da Bologna e, secondo alcuni, avrebbe già fatto la sua scelta. Avrebbe avuto anche sirene estere, sul tavolo ci sarebbe stata tra una ricca proposta del Tofas Bursa, in Turchia. Ma pare che sia già una notizia datata.

Il nome nuovo in casa Pesaro, se Repesa se ne andasse, sembra sia quello dell’attuale ct azzurro Romeo Sacchetti, che sarebbe più che aperto all’idea. Al momento sembra più distante da Varese, che ha comunicato di essere uscita dal contratto con Massimo Bulleri, altro nome sul mercato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA