Il recordman senigalliese di pattinaggio incanta anche alla Roller Marathon di Madrid

Giovedì 28 Novembre 2019
Il campione senigalliese Mauro Guenci sul podio a Madrid
SENIGALLIA - Altro successo per Mauro Guenci, pluricampione mondiale e nove volte recordman del Team Roller Senigallia. Sabato scorso a Madrid, il senigalliese ha vinto la Roller Marathon, finale di Coppa di Spagna di pattinaggio in linea velocità. Sul veloce circuito della capitale spagnola Guenci ha fatto sempre l’andatura insieme a diversi leader delle diverse categorie e già a metà gara degli oltre duecento pretendenti ne erano rimasti una trentina. A meno dieci chilometri dalla fine Guenci è stato l’unico, tra i team delle categorie superiori e nonostante i tentativi subiti, a non dare segni di cedimento.

«Il circuito era molto veloce e tecnico - dice Mauro - e io ci sono trovato bene. C’erano curve e rotatorie da affrontare ad alte velocità e nel finale eravamo tutti stremati. Io, un po’ avanti con l’età, mi sono ritrovato in mezzo ai giovani del futuro ed ero carico per essere lì a giocarmela tra i dieci big assoluti dei team delle diverse categorie. Ho vinto con un buon distacco dai miei avversari ed è stata una grande emozione».

La stagione agonistica di Mauro Guenci era iniziata alla grande con le vittorie al Misano World Circuit e a Valencia in Coppa del Mondo. Un infortunio ad aprile lo aveva costretto a uno stop di oltre un mese e mezzo saltando così alcune competizioni importanti. Il rientro forzato a fine luglio al Gran Prix di Imola, con la 8 km in salita, una classica per gli Iron Skaters, gli ha regalato subito una vittoria ed è così tornato a correre per vincere. Il Team Roller Senigallia, società leader nazionale e anche internazionale da oltre vent’anni nel panorama rotellistico, chiude una nuova stagione di successi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA