Tolentino-Fano 5-4 e Porto d’Ascoli-Nereto 4-3 dopo i rigori. Recanatese-Castelfidardo finisce 4-1

Domenica 12 Settembre 2021
Un gol in occasione dell'ultimo derby Recanatese-Castelfidardo in campionato

ANCONA - Scendono in campo le squadre di Serie D per le partite valide per il turno preliminare della 21ª edizione della Coppa Italia. A partire dalle 15 sono 88 le squadre impegnate per il preliminare e nel programma c’è spazio anche per Recanatese-Castelfidardo, anticipo del primo turno in programma mercoledì 22 settembre, che si giocherà alle 16. Porto d’Ascoli-Nereto si gioca a porte chiuse al Ciarrocchi, mentre l’altro confronto tra squadre marchigiane è Tolentino-Fano. In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, si procederà direttamente ai calci di rigore per decretare l’accesso alla fase successiva. Chi si qualifica al primo turno in programma mercoledì 22 settembre, in cui entreranno in gioco le 84 squadre aventi diritto, conosce già l’eventuale avversario perché il tabellone è stato stilato secondo accoppiamenti predeterminati.

Porto d'Ascoli-Nereto 1-1 (72' Battista, 92' Mirabelli) 4-3 dopo i rigori
Tolentino-Fano 1-1 (20' Gigli, 58' Capezzani) 5-4 dopo i rigori

Recanatese-Castelfidardo 4-1 (7' Sbaffo, 39' autogol di Urbietis, 47' Raparo, 57' Minella, 92' Minicucci)

 

Ultimo aggiornamento: 18:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA