L'anconetano Polonara campeon di Spagna con i baschi del Baskonia

Mercoledì 1 Luglio 2020
L'anconetano Achille Polonara campione di Spagna con i baschi del Baskonia
VALENCIA - Achille Polonara è campione di Spagna con i baschi del Baskonia. Per festeggiare il successo il cestista anconetano, al termine della finale vinta 69-67 contro il Barcellona e disputata a Valencia, ha pensato bene di salire a tutta velocità i gradoni del Pavelló Municipal Font de San Lluis, noto come La Fonteta, ricordando quanto fece Sylvester Stallone nel film Rocky. La fantastica storia di Polonara non smette di riservare sorprese. Dopo aver sfiorato lo scudetto con Reggio Emilia, ora può festeggiare questo splendido successo ottenuto nel massimo campionato spagnolo grazie alla vittoria contro il Barça, favoritissima della vigilia, realizzata appunto con il Baskonia, arrivato in finale da ottava classificata, quindi da vera outsider. In finale l’ala grande dorica di 28 anni è stata decisiva negli ultimi tre minuti di gioco, prima infilando la tripla del 67-64 e poi, a tre secondi dalla fine, servendo uno splendido assist a Vildoza che ha chiuso i conti del match.

Per Polonara si tratta dell’ennesima tappa di una carriera disputata ad altissimi livelli, come confermato dalle stagioni vissute prima a Varese, poi a Reggio Emilia, dove Polonara arrivò davvero a un passo dal vincere il titolo nazionale, e quindi a Sassari. Snodi che hanno fatto seguito ai suoi inizi di carriera vissuti nella massima serie in quel di Teramo, società nella quale si trasferì a soli 15 anni dopo aver svolto la prima parte della sua vita cestistica nel settore giovanile della Stamura Basket. Polonara vanta nel suo palmarès anche una Supercoppa italiana vinta con la Pallacanestro Reggiana nel 2015 nonché una Fiba Europe Cup con la Dinamo Sassari nel 2018/19, società sarda con la quale ha perso contro Venezia la sua terza serie di finale playoff. Polonara ha disputato anche 47 gare segnando 161 punti con la Nazionale azzurra, con la quale ha partecipato anche agli Europei del 2015.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA