Pescara a valanga, Vis Pesaro fuori dalla Coppa Italia: le Marche salutano il tabellone della competizione

Il tecnico della Vis Pesaro David Sassarini (Ph. Bargnesi)
Il tecnico della Vis Pesaro David Sassarini (Ph. Bargnesi)
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Ottobre 2022, 20:32

PESCARA- Non c’è stata storia nel match di Coppa Italia tra Pescara e Vis Pesaro che ha visto gli abruzzesi di mister Colombo imporsi con un netto e perentorio 6-0. Gara senza alcuna discussione risolta, perlopiù, nella ripresa dai padroni di casa. Sul tabellino dei marcatori spiccano le doppiette di Kolaj e Delle Monache oltre alle reti di Tupta e Cuppoen. Vis non pervenuta che completa l’amaro pomeriggio marchigiano in Coppa che ha visto l’eliminazione anche di Ancona, Fermana e Recanatese.

Il tabellino della sfida

PESCARA – VIS PESARO 6-0

PESCARA (4-3-2-1): Sommariva; Saccani, Brosco (1’ st Boben), Ingrosso, De Marino (29’ st Crecco ); Gyabuaa Palmiero (16’ st Kraja), Germinario (29’ st Aloi); Kolaj (16’ st Cuppone), Delle Monache; Tupta.

A disposizione: Plizzari, D’Aniello, Milani, Lescano, Mora, Desogus, Cancellotti. Allenatore: Colombo.

VIS PESARO (4-3-3): Campani; Cavalli, Ghazoini, Zoia (1’ st Rossoni), Borsoi (1’ st Marcandella); Nina, Astrologo, Aucelli (1’ st Gucci); Ngom, Sosa (20’ st Sanogo) Garau (27’ st Venerandi).

A disposizione: Farroni, Nicoli, Gavazzi, Sallaku, Cannavó, Fedato, Coppola, Gulli, Provazza. Allenatore: Sassarini.

ARBITRO: Mirabella di Napoli.

RETI: 36’ pt e 2’ st su rigore Kolaj, 11’ st Tupta, 13’ st e 24’ st Delle Monache, 39’ st Cuppone.

NOTE: terreno in buone condizioni, spettatori 593 (3 ospiti), incasso 3.677 euro. Ammoniti: Ngom (V), Kolaj (P), Brosco (P). Angoli: 7-2. Recupero: 1’ pt, 0’ st.

© RIPRODUZIONE RISERVATA