La Lube non sfrutta il primo match point scudetto, vince Perugia. Mercoledì sera a Civitanova gara-4

La Lube non sfrutta il primo match point scudetto, vince Perugia. Mercoledì sera a Civitanova gara-4
1 Minuto di Lettura
Domenica 8 Maggio 2022, 11:45 - Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 08:48

PERUGIA  - Per farla diventare una domenica speciale. Per farla diventare una domenica lunga e piena di gioia. Primo match ball per il titolo tricolore, sarebbe il terzo di fila, settimo nella storia per i campioni d’Italia della Cucine Lube impegnati questo pomeriggio dalle 18 in gara tre della finale scudetto a Perugia.  La squadra di coach Blengini è avanti nella serie per 2-0 e quindi dovrà conquistare un'altra partita per riconfermarsi ai vertici della pallavolo italiana: sofferta ma fondamentale la vittoria in gara-1 in Umbria, il 2-0 è maturato grazie ad un secco 3-0 nel catino di Civitanova. E oggi la grande chance per chiudere il discorso.

SIR SAFETY PERUGIA - LUBE CIVITANOVA  3-1

Niente da fare per la Lube che non sfrutta la prima occasione per la conquista dello scudetto: a Perugia infatti la formazione umbra si impone 3-1. Eppure la squadra di Blengini aveva vinto il primno set 26-24 poi perentoria è stata la risposta degli avversari che hanno cambiato marcia e dopo il pareggio ( set vinto 25-19) hanno insistito e vinto il terzo set 25-18 per poi chiudere al quarto dopo un vortice di emozioni ai vantaggi (26-24). Mercoledì alle 20,45 a Civitanova gara-4 della finale scudetto con il secondo match point per la Lube.

© RIPRODUZIONE RISERVATA