Oriana Sabatini, la fidanzata di Dybala: «Sono di nuovo positiva al coronavirus, tre giorni fa tampone negativo»

Venerdì 3 Aprile 2020
Coronavirus, la fidanzata di Dybala: «Tre giorni fa tampone negativo, ora sono di nuovo positiva»

Non è ancora finito l'incubo del coronavirus per il giocatore della Juventus Paulo Dybala e la fidanzata Oriana Sabatini: quest'ultima ha infatti rivelato di aver rifatto per due volte il tampone, che è prima risultato negativo, per poi tornare due giorni dopo nuovamente positivo. Lo ha detto lei stessa sul suo profilo Instagram, specificando però di non avere quasi più alcun sintomo, sia lei che il compagno e numero 10 bianconero.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, Francesco Renga: «A Brescia i nonni non esistono più. I miei figli sono sconvolti»

«Tre giorni fa mi hanno rifatto il test ed è risultato negativo e ieri mattina ne ho fatto un altro che è risultato positivo. Quindi ho ancora il coronavirus. Comunque stiamo molto bene e non abbiamo quasi più sintomi», ha detto Oriana, che era risultata positiva al Covid-19 così come il fidanzato calciatore. «Non so bene come funziona. Non so neanche perché prima sia risultato negativo e poi positivo. Credo di aver sentito che se contrai il coronavirus e poi ti fanno un test può risultare un falso negativo -spiega-. Per questo ne fanno un altro: per assicurarsi che sia negativo al 100%».

«Questo prova quanto poco sappiamo di questo virus, perché noi pensavamo di essere stati contagiati per il contatto del mio ragazzo con il suo compagno di squadra risultato positivo (Rugani, ndr)». «Ma mi sembra strano perché sono già passati i 15 giorni in cui si è malati, quindi non ha senso che continuiamo ad averlo. Comunque noi stiamo molto bene e non abbiamo quasi più sintomi. Ci sentiamo abbastanza bene», conclude. 

Ultimo aggiornamento: 13:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA