Neglia tornerà al Bari ma ha già ricevuto un'offerta dal Gubbio: la Fermana perderà il suo top player

Martedì 8 Giugno 2021
Samuele Neglia durante una partita della Fermana al Recchioni

FERMO - Sono vicinissime allo zero le speranze della Fermana di riuscire a tenere il top player della stagione 2020-21 Samuele Neglia. Samuelino, 12 gol e tanti punti portati alla causa, al 30 giugno tornerà al Bari che ne detiene i diritti ma che potrebbe clamorosamente non tenerlo per il terzo anno consecutivo. Dopo un anno stellare a Fermo, però, per il classe ’91 torinese di nascita ma salernitano d’adozione potrebbe esserci la fila: tra le squadre che puntano in alto è spuntato adesso il Gubbio che vuole dare a mister Torrente una macchina in grado di poter puntare alla B. Torrente sta pensando a giocatori offensivi validi per il suo 4-3-3 e Neglia, partendo da sinistra, farebbe al caso suo. Neglia, che ha ancora un altro anno di contratto con il Bari, avrebbe ricevuto l’offerta del Gubbio che dal punto di vista monetario pare aperto ad alzare la posta. Gli umbri, a tal proposito, sembrano davvero voler provare a saccheggiare le squadre marchigiane, se è vero che avrebbero voluto ingaggiare il mancino Emilio Volpicelli dopo gli sfracelli fatti con il Matelica – ma ha scelto di firmare per tre anni con la Viterbese – oltre alla prima punta della Samb Lescano che però, come ha scritto VivoGubbio, ha già fatto sapere di ambire a un club più ambizioso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA