Il colombiano Paez fa festa, un campione del mondo per la Nove Fossi

Il colombiano Paez fa festa, un campione del mondo per la Nove Fossi
2 Minuti di Lettura
Domenica 24 Aprile 2022, 17:02

CINGOLI -  Il campione del mondo 2021, il columbiano Leon Paez, vince la 24^ edizione della “9 Fossi” di 46, 4 km tagliando il traguardo a braccetto con il suo compagno di squadra Aleksei Medvedev, entrambi portacolori della Soudal Leecougan Racing Team. Mentre terzo a pochi secondi dalla coppia di testa, è arrivato Riccardo Chiarini (Cicli Taddei). E' stata una gara  che ha richiamato  949 iscritti provenienti da tutta Italia. Dopo appena 4 km dalla partenza Paez e Medvedev si portano in testa al gruppo e praticamente rimangono a tirare il gruppo per tutta la corsa. A 10 km il gruppo di testa era formato da Paez, Medvedev , Chiarini, Rocchetti (Bike Therapy), Siffredi (Bike Therapy) e Billi (Scott). Dietro cercano di recuperare terreno ma avanti, nonostante il tracciato scivoloso e a tratti fangoso, non rallentano, anzi aumentano il ritmo. Al 20 km passano tre gruppi: in prima fila Paez, Chiarini, Medvedev e Brilli, seguito ad un minuto dal trio Siffredi (Scott), Agostinelli (Ktm Protek) e Pavan (Cingolani). Ad un minuto e mezzo Di Mattia (Pro Abruzzo Mtb), Piepaoli (Team Cingolani) e Rocchetti (Bike Terapy). Si arriva al Cristo delle Marche e a Paez, Medvedev e Chiarini si aggiungono Bili e Agostinelli. La svolta arriva al 35 km: i primi tre staccano  la coppia Billi-Agostonelli. Dalla cronometro Passo Varano-Capo di Rio spuntano i soliti tre, ma nel salire verso i Viali Valentini, dove è posto il traguardo, Chiarini fatica a mantenere il ritmo dei corrodori di testa che arrivano al traguardo quasi a braccetto, senza sprintare. L'Avis Bike Cingoli ha avuto il maggior numero di iscritti con 68 partecipanti, il Team Cingolani 51.

© RIPRODUZIONE RISERVATA