Morto il pugile Travell Mazion, aveva 24 anni: era campione del mondo di pesi superwelter

Morto il pugile Travell Mazion, aveva 24 anni: era campione del mondo di pesi superwelter
Morto il pugile Travell Mazion, aveva 24 anni: era campione del mondo di pesi superwelter
2 Minuti di Lettura
Venerdì 17 Luglio 2020, 15:37 - Ultimo aggiornamento: 15:39
Un pugile di 24 anni, Travell Mazion, è morto in un tragico incidente stradale avvenuto ad Austin, in Texas: era campione del mondo dei pesi superwelter e uno dei pugili più quotati del momento. Fatale uno scontro frontale con un’auto che viaggiava nel senso opposto di marcia rispetto a lui, guidata da un uomo di 61 anni, che è morto anche lui dopo il trasporto in ospedale.

LEGGI ANCHE:

Formula 1, le Mercedes davanti a tutti nelle prime libere dell'Hungaroring, Ferrari in ritardo


Mazion era professionista dal 2013 ed era soprannominato ‘Black Magic’: era campione dei superwelter dallo scorso gennaio e la sua carriera era in rampa di lancio con 17 vittorie in 17 incontri disputati. Diversi i colleghi che hanno espresso cordoglio per la sua morte, tra cui l’ex campione Oscar De La Hoya: «Non solo la boxe ma anche il mondo ha perso una brava persona - ha scritto - il mio cuore e le mie preghiere con te e la tua famiglia».
© RIPRODUZIONE RISERVATA