Il Milan vince anche a Cagliari e allunga in vetta: decide Bennacer

Il Milan vince anche a Cagliari e allunga in vetta: decide Bennacer
Il Milan vince anche a Cagliari e allunga in vetta: decide Bennacer
2 Minuti di Lettura
Sabato 19 Marzo 2022, 22:45

Nessuna intenzione di fermare il sogno scudetto. Il Milan vince in casa del Cagliari grazie a un gran gol di Bennacer e risponde nel migliore dei modi alla vittoria del Napoli, ricacciato a -3, e al pareggio dell’Inter, che scivola a -6 ma con una gara in meno. Insomma, il Diavolo ci crede e non frena la sua corsa in testa alla classifica.

Nonostante un Rafale Leao non proprio brillante e due gol divorati nel primo tempo da Giroud e Brahim Diaz. Senza dimenticare il palo di Kessie, ormai del Barcellona, e la traversa centrata nel recupero da Pavoletti. Nel primo tempo il Cagliari riesce a controllare il Milan, anche se i rossoblù non si fanno vedere molto nei pressi di Maignan, se non con una conclusione di sinistro di Grassi. Tomori e Kalulu (preferito a Romagnoli, rientrato dall’infortunio) fanno buona guardia su Pavoletti.

Nella ripresa Rafael Leao dà qualche accenno di risveglio, ma è Theo Hernandez a impegnare Cragno con un tiro da fuori. Al minuto 15 cambia il risultato: Brahim Diaz per Giroud, il francese alza la palla e Bennacer al volo insacca. Stefano Pioli cambia. Fuori proprio Brahim Diaz e Rafael Leao, dentro Krunic e Rebic. Ma è il Cagliari ad avere l’occasione del pari con un’acrobazia di Joao Pedro, ma Kalulu chiude in angolo. Poi è il turno di Calabria, con Cragno che si supera sul capitano dei rossoneri, ma l'ultima occasione è di Pavoletti. Cross in area, testa dell'attaccante e traversa. Il Diavolo strappa comunque la vittoria e allunga in vetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA