Micciola spinge il Matelica: «I playoff sono partite particolari, però sognare non costa nulla»

Venerdì 14 Maggio 2021
Il presidente del Matelica Mauro Canil insieme al direttore sportivo Francesco Micciola

MATELICA - «Le gare dei playoff sono sempre particolari. Nel calcio può succedere di tutto, sognare non costa nulla e bisogna sempre crederci». Queste le parole di Francesco Micciola, direttore sportivo del Matelica, che ha centrato i playoff alla sua prima apparizione nei professionisti. «Domenica contro la Samb mi aspettavo il match difficile che poi è stato. Loro sono una squadra forte costruita per stare in alto – ha proseguito il ds del Matelica - Il gruppo, dopo il ritorno di mister Montero, si è unito ancora di più. Noi abbiamo interpretato benissimo la ripresa e con Calcagni siamo riusciti a sbloccarla. Questo ci ha dato una grande mano e poi è stato tutto più facile”.

 
I biancorossi ora dovranno attendere domenica per scoprire il proprio avversario. «Per passare il turno – ha continuato Micciola – abbiamo un solo risultato, la vittoria. Di sicuro cercheremo di fare il meglio. Abbiamo dei ragazzi che vogliono ambire sempre a qualcosa di importante ed affrontano ogni partita in modo serio, cercando sempre di vincere, anche se è normale che non sempre ci si riesce. FeralpiSalò o Cesena sono entrambe due squadre attrezzate con giocatori importanti. Per comodità preferirei affrontare il Cesena, più vicina logisticamente. Sarebbe bello tornare a giocare in uno stadio bellissimo come l’Orogel Stadium. In campo sicuramente assisteremo a una partita affascinante». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA