La Megabox rinuncia a giocare per il Covid, la Cbf Balducci accede alla finale di Coppa Italia

Giovedì 11 Marzo 2021
Le ragazze della Cbf Balducci Macerata dopo un punto realizzato

PESARO - A causa di sopraggiunte positività al Covid-19 nel gruppo squadra, riscontrate dopo aver effettuato i tamponi di controllo a seguito della positività di una prima atleta, la Megabox Vallefoglia, con grande senso di responsabilità, ha comunicato alla Lega Pallavolo Serie A Femminile la rinuncia a disputare la semifinale di Coppa Italia di Serie A2, in programma nel pomeriggio di oggi contro la Cbf Balducci HR Macerata, al fine di evitare ulteriori contagi. La gara odierna pertanto non sarà disputata e la Cbf Balducci HR Macerata accede direttamente alla finale della competizione, in programma domenica 14 marzo all'RDS Stadium di Rimini, contro Mondovì.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA