Matteo Berrettini, agli Australian Open vince e ringrazia... l'Imodium: la scena esilarante fa impazzire il web

Il tennista romano vince in rimonta contro Nakashima. I dolori allo stomaco lo hanno messo a dura prova, ma il farmaco è stato il suo alleato e la dedica finale è esilarante

Lunedì 17 Gennaio 2022
Matteo Berrettini, agli Australian Open vince e ringrazia... l'Imodium

Matteo Berrettini inizia gli Australian Open nel migliore dei modi, nonostante tutto. Il tennista numero uno italiano batte Nakashima 3 set a 1 e vola al secondo turno del primo Slam stagionale. Ma la dedica finale è diventata subito virale. Il tennista romano, infatti, durante l'incontro ha accusato dei dolori allo stomaco e il suo ringraziamento, a fine partita, è esilarante.

 

Leggi anche > Djokovic ritorna a casa: a Belgrado lo accolgono come un eroe

 

 

«Imodium! Grazie!». È questo quello che ha voluto scrivere sulla telecamera a fine incontro. Berrettini si è sbarazzato dell'avversario dopo 3 ore e 10 minuti di gioco, dopo aver perso il primo set per 6-4. Poi, evidentemente, il farmaco per i dolori di stomaco ha fatto effetto ed è iniziata la sua rimonta che lo porta al secondo turno degli Australian Open. 

 

Come da tradizione, gli è stato consegnato un pennarello per scrivere qualcosa sulla telecamera. Solitamente i tennisti firmano l'obiettivo o fanno una dedica speciale ai propri partner, ma in questo caso, Matteo Berrettini ha voluto ringraziare personalmente il farmaco che gli ha permesso di vincere la partita. 

 

Una scena esilarante che ha fatto impazzire il web. Lo stesso Berrettini è apparso divertito per il siparietto messo in scena in quel momeno complicato e, adesso, si appresta a preparare il match contro Kozlov. Sul cemento del Melbourne Park, Berrettini (numero 7 al mondo della classifica Atp) giocherà contro il russo numero 169, un incontro che lo vede favorito, anche in caso di dolori allo stomaco, visto il suo nuovo alleato...

Ultimo aggiornamento: 19:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA