Del Matelica la pagella più bella, quella più brutta è tutta dell'Anconitana

Lunedì 28 Settembre 2020
Matelica che colpo a Trieste

ANCONA - Era la prima partita tra i professionisti e il Matelica se l'è gustata sino in fondo: vittoria a Trieste, in un campo difficile, dimostrazione di forza e anche la nomination di miglior marchigiana del weekend, anzi l'unica tra i "prof" ad aver vinto. Ma buoni - nonostante siano state raggiunte - anche i pareggi esterni di Ascoli e Fano mentre la Vis Pesaro è stata ripresa in extremis, tutto da cancellare invece l'esordio di Fermana e Samb.

LEGGI ANCHE:

Montegiorgio, Recanatese e Tolentino subito belle: Cuccù, Pera e Padovani in gol

E dalla serie D in giù che succede? Tolentino e Montegiorgio hanno fatto cin cin nei derby che hanno caratterizzato la prima giornata (ai danni rispettivamente di P.S. Elpidio e Castelfidardo), bene anche la Recanatese mentre in Eccellenza tanti applausi per Biagio Nazzaro, Vigor Senigallia e ancora di più per il Marina che ha superato l'Anconitana  nonostante l'inferiorità numerica per gran parte della seconda frazione di gioco. E proprio l'Anconitana si prende la pagella più negativa con una squadra incompleta, poco brillante e un ambiente già parecchio caldo. Ma siamo solo alla prima giornata...

Ultimo aggiornamento: 17:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA